Elisa Springer Surbo

Eurolandia

Nell’ambito della matematica uno degli aspetti più complessi riguarda lo sviluppo delle capacità di comunicare e discutereper la risoluzione di problemi, intesi come questioni autentiche e significative, legate spesso alla vita quotidiana, e non solo esercizi a carattere ripetitivo.
Questa proposta progettuale fa della matematica un‘esperienza vissuta, sperimentata ed emulata nel gioco. Gli alunni giocheranno a “fare i grandi”: a comprare, a vendere, a scontare, a fare rate. Esperienze fondamentali che danno agli alunni la capacità di trasferire le loro conoscenze matematiche alla realtà quotidiana di tutti i giorni fin da subito.
Gli alunni si troveranno a dover risolvere situazioni problematiche di vita reale, per cui essi stessi sentiranno l’esigenza di apprendere le competenze di base in modo proficuo e consapevole.
Matematica, quindi, utile, reale e piacevole che sa costruire una vera competenza non solo scolastica, ma spendibile fuori dall’aula.
Esperto: prof.ssa Vinella Marinella
Tutor: prof.ssa Alba Paola


Condividilo con i tuoi amici!


   
   

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio